Alberto Mucignat

random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia…)

Trasloco

Scritto il a proposito di Cambiamenti - 6 Commenti

Si salpa verso la nuova casa, finalmente. Ma quanti pacchi! Stamattina ho mal di schiena e Oli ha strappato i pantaloni con una mossa esilarante.

Inoltre, per ora niente tel/adsl: Infostrada pare non abbia più doppini liberi in centrale, maremma bona. Vedi a parlarne male?

UPDATE: il trasloco è -evidentemente- finito. Al momento lavoro ospite di Palomar (grazie!) in un ufficio a Testaccio. Sono passate le feste e non me ne sono nemmeno accorto. Si torna a bomba, con in più il problema di dover ancora sistemare decentemente casa…

Tag:

6 commenti ↓

  • #1 maurizio 31/12/2006 02:30

    non so se in queste occasioni si fanno gli auguri, ma cmq buon trasloco.

    già che ci sono ne pprofitto: Buon 2007 !!!!

  • #2 riffraff 31/12/2006 04:23

    tra i lavori che ho fatto c’è “il tizio che trasporta i mobili” e mi pare che gli auguri non ce li facesse nessuno, ma mi associo a quelli per l’anno nuovo :)

  • #3 Alberto 02/01/2007 05:59

    grazie degli auguri, il trasloco è na palla, ma per fortuna ho avuto una facchina di supporto ;-)

  • #4 Gianluca 03/01/2007 11:30

    Che coincidenze! Anche io ho traslocato il 30 e ora anche io sono senza ADSL!!! E ovviamente anche io aspetto che Infostrada (al quale ho chiesto il trasloco di linea… che ovviamente non è previsto) si decida ad attivarmi una nuova linea…
    In bocca al lupo per le scatole da svuotare… e soprattutto per l’ADSL!
    Ciao,
    Gianluca

  • #5 VK 09/01/2007 05:40

    Pensa che io dopo due anni ho alcune scatole che non ho ancora aperto.

    In attesa dell’ADSL dai un occhio alle tariffe UMTS di Vodafone, per collegamenti di piccola-media durata può essere un’alternativa.

  • #6 Alberto 10/01/2007 02:45

    io ho buttato diverse cose e ho 2 valigie piene di roba che porterò a cordenons e che darò a cugini, parenti, ecc.

    per l’adsl tutti mi dicono che umts è veramente poco performante se devi lavorare…

Commenta il post ↓